STRAORDINARIA MANUTENZIONE CONDOMINIO

 

 

Progetto, direzione lavori e contabilità: ing. Filippo Verna
Amministratrice: dott.ssa Laura Mazzeo

L’intervento ha riguardato la manutenzione straordinaria di un edificio condominiale composto da 6 unità immobiliari, dotato di struttura portante in cemento armato, solai in laterocemento e tamponamenti in laterizio.

La finitura dell’edificio era costituita da un rivestimento plastico a spessore pigmentato che a causa delle intemperie e delle vetustà appariva fessurato e distaccato in più punti.

Erano inoltre presenti fenomeni di carbonatazione degli elementi  in calcestruzzo con conseguente ossidazione dei ferri di armatura ed espulsione del copriferro ammalorato.

L’intervento di risanamento ha previsto la rimozione completa del vecchio rivestimento, il rifacimento degli intonaci in distacco, il ripristino corticale degli elementi in calcestruzzo previo trattamento passivante dei ferri di armatura, la sigillatura delle crepe dinamiche con stucco elastico e la realizzazione di un intonaco deumidificante nelle parti basse dell’edificio interessate da fenomeni di risalita capillare.

Come nuova finitura è stato utilizzato un rivestimento a spessore elastomerico pigmentato, applicato a frattazzo tipo intonachino, capace di assorbire i micromovimenti della facciata senza fessurarsi, grazie alla sua elevatissima elasticità.

Grande attenzione è stata posta all’aspetto contabile dell’intervento, allo scopo di ottimizzare i costi e rispettare il preventivo di spesa approvato dai condomini.

 

SITUAZIONE ANTE-OPERAM

 

SITUAZIONE POST-OPERAM