RICOSTRUZIONE MURO DI SOSTEGNO A MENSOLA IN C.A.

 

 

 

Progettista e D.L. architettonico: ing. Filippo Verna
Progettista e D.L. strutturale: ing. Filippo Verna

L’intervento ha riguardato la demolizione e ricostruzione di un muro di sostegno presso la Comunità Terapeutica San Cesareo, i cui immobili sono di proprietà del Comune di Fano.

Il muro di sostegno esistente era di tipo a gravità, costituito da una struttura portante di mattoni e pietre per un’altezza di circa 4 m e una lunghezza di 25 m. Esso versava in uno stato di grave dissesto strutturale, essendo interessato da numerose fessurazioni e crepe ed un importante disassamento rispetto alla verticale che ne rendevano impossibile il recupero.

Considerata la particolare ubicazione del muro, che sostiene il sovrastante piazzale adibito a parcheggio per le auto ed i mezzi di servizio della Comunità San Cesareo, si è optato per la completa demolizione e ricostruzione dello stesso con struttura a mensola in cemento armato.

Le buone caratteristiche meccaniche dei terreni hanno reso possibile la realizzazione di una fondazione superficiale nastriforme, escludendo la necessità di realizzare una fondazione su pali.

A tergo del muro, è stato realizzato un drenaggio con ghiaia e pietrisco e sono stati posti in opera numerosi doccioni per l’espulsione dell’acqua di filtrazione convogliata verso la struttura dalle particolari condizioni morfologiche del sito e dalla natura dei terreni.

Ad opera ultimata, il muro è stato rasato e verniciato dello stesso colore della torretta adiacente, allo scopo di integrare al meglio le due strutture.

 

SITUAZIONE ANTE-OPERAM

 

IL PROGETTO STRUTTURALE

 

IL CANTIERE

 

OPERE ULTIMATE